Faro Infissi / Porte interne

Creiamo movimento, siamo quelli che ricercano progettano e costruiscono l’ anima della vostra porta scorrevole, e grazie ai contro telai eclisse, che le porte scorrevoli possono muoversi con leggerezza e chiudere alla perfezione dividendo gli spazi moltiplicando le idee. Costruiamo certezze tutta la produzione è certificata ISO 9001, promoviamo test volontari su prestazioni, resistenza e durata, avvalendoci di un organismo notificato CSI. Dalle idee migliori nascono progetti che diventano vantaggi, infatti studiamo i dettagli tecnici delle nostre porte per renderle sempre più funzionali, e resistenti.

Dettagli tecnici

Binario estraibile

Permette l’ ispezione del controtelaio, carrelli di scorrimento con cuscinetti a sfera: Garantiscono durata fluidità e silenziosità di scorrimento.

Fermo porta regolabili

Uno blocca il pannello porta a 70 mm dallo stipite in apertura l’altro mantiene la porta perfettamente in chiusura.

Barra di allineamento

Per mantenere il controtelaio perfettamente allineato durante la posa evitando così torsioni strutturali.

Profilo sottoporta a strappo

Funziona con lo stesso principio di apertura delle lattine: si muove la base del controtelaio per sfruttare lo spazio sottostante quando vi siano differenze di quota fra il controtelaio già posato ed il pavimento finito.

Sistema di chiusura autocentrante

Per il pannello porta che permette di abbreviare i tempi di installazione garantendo sempre il centraggio e la funzionalità ottimale della chiusura.

Montante di battuta

In lamiera e legno accoppiati; la prima evita problemi deformazione, il secondo facilita l’applicazione dello stipite alla battuta.

Traversine orizzontali di rinforzo

Ben 16 agganciate alla rete portaintonaco conferiscono al controtelaio grande resistenza e rigidità così da contrastare efficacemente le tensioni generate da muratura e intonaco la robustezza e fondamentale perché il telaio deve sostituire una porzione di muro.

Giunto in polistirolo

Presente sulla traversa superiore: la presenza in metallo aumenta la robustezza contro eventuali spinte provenienti dall’alto.

Rete porta intonaco

La maglia fitta e la speciale zigrinatura migliorano l’adesione dell’intonaco alla lamiera, per un effetto finale omogeneo e resistente. La rete che decora fa da unione con la struttura muraria.

Montanti verticali rinforzati

Realizzati in doppia lamiera Piegata in modo che l’intonaco faccia corpo unico con essi. Assicurano maggiore resistenza con quello che altrimenti sarebbe il punto debole del controtelaio e da dove potrebbero partire fessurazioni perché più lontano dai vincoli murari.

Sistemi di aggancio

Senza saldature della rete debordante al controtelaio: evita l’ insorgenza di ruggine e i possibili distaccamenti della rete.